• Scegli la struttura
  • Check-In
    ,
    Check-Out
    ,
  • Camere
    Adulti
    Bambini
  • prenota
Modifica/ cancella prenotazione
chiama
GPS
prenota chiudi
News 6
News 7
News 8
News 9
News 10
Scopri

News

La settimana Santa a Taranto
A Taranto i riti della Pasqua iniziano dalla mezzanotte di giovedì alla mattina del Sabato Santo con le Processioni dell’Addolorata e dei Misteri. Segui i confratelli a piedi scalzi e con il volto incappucciato, che si muovono al ritmo della troccola.
Scopri di Più
La processione dei misteri a Maglie
A Maglie, altro capoluogo nel Salento dove sono radicati i riti pasquali i confratelli in abiti da cerimonia incedono a passo solenne, trasportando in processione le statue dei Misteri, seguiti da fanciulli vestiti d'angeli.
Scopri di Più
La Passio Christi nei borghi
I borghi ricchi di arte si trasformano in set con figuranti che rivivono la Passio Christi a Grottaglie, tra i trulli di Alberobello, all’ombra dei castelli a Oria e Francavilla Fontana, e a Gallipoli con l’attesissima Processione dei Misteri del Venerdì Santo.
Scopri di Più
Canti in Griko della Grecia Salentina
Immergiti nella musica popolare della Grecìa Salentina, come a Melpignano per scoprire le cappelle settecentesche, i canti di passione in griko e la “cuddhura” un dolce preparato per il Sabato Santo, simbolo della Pasqua di rinascita.
Scopri di Più
Riapre il Grand Théâtre a Rabat
Situato sul fiume Bou Regreg, tra le antiche città di Rabat e Salé, il Grand Théâtre di Rabat, l’auditorium progettato dalla famosa architetta Zaha Hadid, è il più grande teatro in Africa e nel mondo arabo. A forma di onda ha una sala da 1.800 posti, un anfiteatro all'aperto con una capacità di 7.000 persone, uno spazio sperimentale per le prove, un ristorante per 350 persone, aree verdi, laboratori e una libreria. Ospiterà spettacoli sinfonici, balletti, opere e concerti.
Scopri di Più
La Fondazione Orient-Occident a Rabat
Una tappa imperdibile è la Fondazione Orient-Occident, giunta al suo 30esimo compleanno. Luogo vibrante di iniziative e incontri, tra mostre fotografiche, esposizioni di opere d’arte, laboratori d’artigianato, mercatini di prodotti locali ed esibizioni di musica e danza. Nata per favorire l’integrazione e il dialogo interculturale, accoglie anche il laboratorio di ricamo e cucito Migrants du Monde, dove donne marocchine con migranti e rifugiate realizzano bellissimi abiti e accessori.
Scopri di Più
Offerte speciali
Tutte le offerte